Archivio

Calcio amatoriale, giocata Oxford vs Cambridge in un quadrangolare per l’Asamsi

oxford-vs-cambridge-calcio-asamsi-augusta-1AUGUSTA – Si sono concluse le due giornate di calcio all’insegna della solidarietà e del sostegno all’Asamsi, l’associazione per lo studio delle atrofie muscolari spinali infantili, di cui è vicepresidente nazionale l’augustano Nunzio Riccobello.

Per il ricco cartellone di gare amichevoli, aperto mercoledì alle ore 15,30 con la sfida del Palajonio tra le selezioni giovanili delle società Augusta calcio a 5 e Megarini, e proseguito nel tardo pomeriggio con la stracittadina del calcio tra Megara e Sporting, si è tenuto giovedì pomeriggio anche un inedito quadrangolare tra squadre amatoriali.

oxford-vs-cambridge-calcio-asamsi-augusta-3Infatti la tradizionale sfida natalizia “Oxford vs Cambridge“, per questa importante occasione benefica, ha ampliato l’offerta calcistica per gli appassionati augustani, aprendo ad altre due formazioni, sempre composte da amatori appartenenti a diverse generazioni di appassionati del pallone.

L’organizzatore dell’evento, giunto alla sua ventitreesima edizione, Angelo Pasqua aveva ricevuto nei due mesi scorsi oltre cento richieste di partecipazione, selezionando alla fine circa sessanta calciatori e costituendo altre due squadre da affiancare alle “storiche” Oxford e Cambridge, chiamate per l’occasione Asamsi 1 e Asamsi 2.

inserzioni

oxford-vs-cambridge-calcio-asamsi-augusta-2Pasqua, che al Megarello è stato regista dell’iniziativa e capitano della squadra Oxford in campo, ha illustrato qualche dettaglio in più: “La maggior parte dei partecipanti sono ragazzi che conosco fin dalla loro infanzia; questa volta abbiamo voluto associare il fine della beneficenza, per stimolare i ragazzi a pensare a chi sta peggio di noi anche nel periodo natalizio; per raggiungere l’obiettivo, abbiamo acquistato a nostre spese le divise da assegnare ad ogni calciatore, che ha contribuito alla causa con la relativa donazione fissa“.

Per la cronaca sportiva, dopo le due semifinali che hanno visto prevalere Cambridge per 4-1 sull’Asamsi 1 e Oxford per 3-0 sull’Asamsi 2, la finalina per il terzo posto si è conclusa con un equilibrato pareggio per 1-1 e quindi un pari merito. Poi, l’attesa finalissima ha decretato la vittoria di Cambridge su Oxford per 3-1. La festa conclusiva ha chiuso l’ennesimo capitolo di una consueta sfida tra amici che di recente è diventata un vero e proprio evento per la comunità sportiva cittadina.

 


scuolaopenday
In alto