News

Campionati italiani di astronomia, studente del “Ruiz” unico siciliano Junior 2 alla finale di Cortina

AUGUSTA – L’Istituto superiore “Gaetano Arangio Ruiz” anche quest’anno accede alla finale nazionale dei campionati di astronomia, grazie allo studente Daniele Gaeta della classe 2ªQL del Liceo scientifico Quadriennale delle scienze applicate.

Il giovanissimo talento, infatti, è per la categoria Junior 2 tra i ventiquattro finalisti italiani e unico studente a rappresentare la Sicilia nella finale che si svolgerà a Cortina d’Ampezzo (Belluno) dal 18 al 21 aprile prossimi.

Giunti alla ventunesima edizione e promossi dal Ministero dell’Istruzione e del Merito, dalla Società astronomica italiana (Sait) e dall’Istituto nazionale di astrofisica (Inaf), i campionati italiani di astronomia rientrano nel programma nazionale di valorizzazione delle eccellenze e rappresentano un importante appuntamento annuale per gli studenti di tutta Italia che desiderano entrare in contatto con il mondo della ricerca nel campo delle scienze astronomiche.

L’edizione in corso ha avuto un grande numero di studenti iscritti, 9.323, i quali hanno superato dure selezioni, tra gare d’istituto e regionali, per arrivare a un totale di 90 ammessi alla finale per tutte e quattro le categorie.

A Cortina d’Ampezzo, lo studente dell’istituto augustano dovrà affrontare una prova teorica della durata di tre ore e una prova pratica della durata di due ore e mezza. La prova teorica riguarderà la risoluzione di problemi di astronomia, astrofisica o cosmologia elementare di livello più avanzato rispetto alla gara interregionale (svolta in presenza lo scorso 15 febbraio), mentre la prova pratica riguarderà l’elaborazione di dati astronomici e/o l’analisi di mappe o foto di oggetti celesti.

I cinque studenti delle categorie Junior 1, Junior 2 e Senior e i tre studenti della categoria Master che avranno conseguito i punteggi migliori, saranno proclamati vincitori dei XXI campionati di astronomia, riceveranno la medaglia “Margherita Hack” e potranno partecipare alle Olimpiadi internazionali di astronomia.

Un plauso per la brillante affermazione di Daniele Gaeta, auspicando l’ulteriore passo, giunge dalla dirigente scolastica del “Ruiz”, Maria Concetta Castorina: “Questo risultato premia Daniele per le sue capacità ma anche l’impegno dei docenti, in primis della prof.ssa Anna Maria La Ferla, referente del progetto. Inoltre evidenzia la validità dell’offerta formativa che il nostro istituto offre nel territorio anche in discipline non curriculari quali l’astronomia“.

(Nella foto di copertina: lo studente Daniele Gaeta e la docente Anna Maria La Ferla)


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto