Politica

Conti correnti bloccati a morosi, c’è una proposta di “rottamazione” delle ingiunzioni fiscali

AUGUSTA – Proprio a ridosso del Natale, si ricevevano diverse segnalazioni di conti correnti bloccati a cittadini augustani morosi, con conseguenti proteste nel merito e sulla tempistica “poco opportuna” adottata dall’ente concessionario della riscossione.

Il meetup alternativo alla maggioranza pentastellata, “Augusta 2.0“, ha depositato attraverso il consigliere comunale di riferimento Nilo Settipani una mozione di indirizzo a riguardo, anche se mancano all’appello, da regolamento, altre cinque firme per poterla inserire nell’ordine del giorno. Da qui, l’appello ai consiglieri sia di opposizione che di maggioranza a sottoscriverla.

L’organizzatore del meetup Giuseppe Schermi riferisce che “avendo accertato l’assenza di iniziativa politica sul tema in oggetto da parte della Amministrazione comunale“, con la mozione si intende impegnare il Sindaco alla “rottamazione delle ingiunzioni fiscali sui tributi locali, che ai sensi di legge deve avvenire tramite un proposta di delibera di Consiglio da approvarsi entro il 1 febbraio prossimo“. Come esplicitato in una nota di approfondimento dell’Ifel (Istituto per la finanza e l’economia locale) dell’Anci del 19 dicembre scorso.

Spiega: “Con l’iniziativa odierna intendiamo venire incontro a quei contribuenti che hanno ricevuto atti di messa in mora e/o pignoramenti di conto corrente per consentire di pagare i propri debiti col Comune a rate e senza sanzioni“. E puntualizza: “Resta inteso che la rottamazione, laddove interessi tributi antecedenti al 31 dicembre 2014, necessita di delibera dell’Organismo straordinario di liquidazione, che tuttavia non potrà che prenderne atto, avendo già la liquidità necessaria alla definizione degli accordi transattivi con la massa debitoria grazie alla posizione di cassa accumulata“.

Evidenziando che la formulazione di piani di rientro per venire incontro alle difficoltà economiche sia stato un punto proprio del programma elettorale del M5s di Augusta, viene auspicata dai proponenti una condivisione della mozione trasversale.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto