Elezioni europee 2019

Elezioni europee 2019, ad Augusta l’affluenza si ferma al 38,84%

AUGUSTA – L’affluenza ad Augusta si ferma al 38,84%, quasi tre punti in più della media provinciale (36,02%, rispetto al 40,47% del 2014) ma quasi cinque punti in meno del dato locale alle precedenti elezioni europee (43,51%). Questo il dato definitivo alla chiusura dei seggi, alle ore 23.

Sono in corso le operazioni di spoglio nelle 41 sezioni elettorali, che proseguiranno nella notte.

In generale, affluenza molto bassa in Sicilia, fermatasi al dato quasi definitivo del 37,89% (43,52% nel 2014), mentre in Italia si registra il dato quasi definitivo del 55,08% (57,94% nel 2014).

Ricordiamo le precedenti rilevazioni dell’affluenza in giornata.

Ore 12. Nell’intera provincia di Siracusa ha votato l’8,97% degli aventi diritto, in leggero calo (-0,31%) rispetto alla tornata del 2014. A Siracusa l’affluenza si attesta al 9,62% (-0,01%). Dato più elevato proprio ad Augusta con l’11,65% (+0,24%), il più basso a Buccheri con il 3,69% (-0,9%).

Ore 19. Media provinciale al 26,69% (-0,57%). Siracusa praticamente in linea con il 2014, al 26,26% (-0,05%). Augusta quinto comune con la maggiore affluenza, vista la rilevazione del 30,22%(-0,45%). Buscemi diventa il comune con la maggiore affluenza, al 34,35% (+12,97%), Buccheri resta fanalino di coda con il 14,85% (-2,45%).


getfluence.com
In alto