News

Festival unisex della coiffure a Roma, terzo posto per barbiere augustano

AUGUSTA – Un terzo posto all’annuale “Festival unisex della coiffure“, in provincia di Roma, uno degli eventi nazionali più importanti nel settore organizzato sotto l’egida della Fiam (Federazione italiana acconciatori misti). Nella categoria freestyle, ha sorpreso e convinto la giuria, tanto da salire sul podio, il barbiere augustano Peppe Baudo, accompagnato dall’hair stylist Vittorio Di Primio, suo datore di lavoro che per l’occasione è stato consulente e modello.

Il trentatreenne Baudo ha potuto misurare la qualità dei tanti anni di formazione da parrucchiere “itinerante”, tra Augusta, Malta e Londra, per poi scegliere definitivamente la specializzazione del barbiere, mestiere in ascesa e rivoluzionato a livello globale. Rientrato nella città natia poco più di un anno fa, ha trovato luogo di lavoro ideale nel salone “Vdp hair stylist“, insistente sulla centrale via Garibaldi, dove è responsabile della barbieria.

Al centro congressi tra Pomezia e la capitale, lo scorso weekend, il barbiere augustano si è cimentato nella categoria che prevedeva “espressione libera“, essendo ammessi colori e tutti i tipi di attrezzi, entro il tempo concesso di 35 minuti.

Avevo bisogno di mettermi alla prova e confrontarmi con barbieri di alto livello – ci ha detto Peppe Baudo Per me è stata la prima esperienza nella barbieria, dopo alcune manifestazioni a cui ho partecipato in ambito femminile. Arrivare a podio è stata un’emozione esagerata, condivisa con Vittorino, che mi ha concesso tanta pazienza nelle prove di colore prima di partire“.

La prova è consistita infatti in hair tattoo, taglio e acconciatura, ma hanno giocato un ruolo cruciale i colori preparati meticolosamente insieme a Vittorio Di Primio, nelle settimane precedenti il volo per Roma come previsto dal regolamento della competizione.

Abbiamo studiato il colore insieme e Peppe l’ha realizzato“, conferma un entusiasta Di Primio, che dalla sinergia con Baudo ha visto così arrivare il primo importante riconoscimento nel settore della barbieria, dopo quasi un decennio di premiata attività in ambito femminile. “È tornata la cultura della barbieria, però modificata e perfezionata a livello tecnico e artistico – aggiunge – Ha fatto passi da gigante ovunque e anche ad Augusta non è da meno“.

ARTICOLO PUBBLIREDAZIONALE

La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto