News

Grande partecipazione alla Notte del Liceo classico “Megara”

AUGUSTA – “Magica”. Così è stata definita dai partecipanti la “Notte nazionale del Liceo classico“, che si è svolta anche ad Augusta nella sede presso la cittadella degli studi dello storico Liceo classico “Megara”, lo scorso venerdì 13 gennaio dal pomeriggio fino a tarda sera. In questa terza edizione i protagonisti assoluti sono stati, insieme agli studenti, l’arte, la cultura e lo spettacolo, dinanzi a un pubblico formato da professori, studenti ed ex studenti, famiglie, alunni frequentanti le terze medie e i loro genitori.

Sono stati proprio gli studenti, di concerto con gli insegnanti che li seguono nei rispettivi indirizzi di studio, a rivolgere alla variegata platea un messaggio sull’identità di questa offerta formativa: il Liceo classico non è la traduzione di versioni impossibili o lo studio arido di testi anacronistici ma è l’insieme di ciò che è andato in scena durante la “magica” notte, ovvero una proiezione di tutte le sfaccettature della vita.

In centinaia sono accorsi alla serata all’insegna della classicità, che ha visto esibizioni in ogni ambito: danza, letture drammatizzate e recitazioni di celebri versi tratti da opere classiche, dall’antico al contemporaneo; e ancora, intense esecuzioni canore e strumentali, coinvolgenti e raffinati volteggi e coreografie.

Alla fine della serata sono stati premiati gli studenti frequentanti le terze medie vincitori del concorso letterario, che quest’anno ha avuto per tema “Fotogrammi della mia terra”, realizzato grazie alla disponibilità dei dirigenti scolastici dei rispettivi istituti comprensivi. Per la sezione prosa, è stato decretato vincitore Francesco Fichera (3ªA del “D. Costa”, prof.ssa referente Sabina Franco), seguito al 2° posto da Maria Castro (3ªF del “G.E. Rizzo” di Melilli, prof.ssa Rossana Scimone). Per la sezione poesia, 1° classificato Simone Miraglia (3ªA del “O.M. Corbino”, prof.ssa referente Teresa Serralunga), al 2° posto Erica Incontro (3ªF del “G.E. Rizzo” di Melilli, prof.ssa Rossana Scimone), al 3° Noelia Iozzia (3ªE del “S. Todaro”, prof.ssa Chiara Suppo), 4° posto per Serena Riera (3ªF del “Principe di Napoli”, prof.ssa Ilaria Lupino).

Grande la soddisfazione per i docenti che hanno preparato minuziosamente la serata, come la prof.ssa Zaira Lipari, la prof.ssa Gabriella Fassari, la prof.ssa Jessica Di Venuta, la prof.ssa Loretana Passanisi, il prof. Carmelo Giummo, la prof.ssa Alessandra Traversa e per gli ospiti che hanno contribuito fattivamente alla riuscita, dal presentatore dell’evento Gaetano Volpe all’attore Davide Sbrogiò, all’ex studentessa liceale Tamara Morello. Inoltre, hanno offerto la loro opera come tecnici Mattia Fazio e Yuri Cannavà, con la collaborazione di Gabriele Valenti.

La serata è stata raccontata in diretta radiofonica dagli speaker Raffaele Stefanelli, Daniela Paci, Carmelo Di Mauro, Giovanni Amara e Gianni Masala, su Radio Musmea, web radio partner de La Gazzetta Augustana.it.

A testimoniare la vicinanza del Comune allo storico istituto, accanto alla dirigente-reggente del Liceo “Megara” prof.ssa Maria Concetta Castorina, il sindaco Cettina di Pietro e l’assessore alla Cultura Giusy Sirena.


nuovaacropoli nuovaacropoli
In alto