Archivio

Incontro al Comune su bandi e fondi per le politiche sociali

Anziani in un centro diurno

Anziani in un centro diurnoAUGUSTA – A pochi giorni dall’incontro tra il sindacato provinciale dei pensionati Cgil e l’Amministrazione comunale, altro incontro con i rappresentanti della Cgil. In questa occasione per il sindacato hanno partecipato Franco Nardi, segretario generale Funzione pubblica, Lucia Lombardo, segretario confederale, e Carmelo Lo Turco, segretario Camera Lavoro locale.

Per l’Amministrazione presente l’assessore alle Politiche Sociali Mary Giovanniello. Alla conclusione, i rappresentanti del sindacato hanno annunciato di aver raggiunto un’intesa nella direzione del potenziamento dei servizi sociali e della salvaguardia dei posti di lavoro degli attuali operatori socio-assistenziali operanti nei servizi di assistenza per anziani e portatori di handicap.

L’assessore Giovanniello avrebbe mostrato disponibilità ad iniziare una verifica dei servizi attualmente erogati dall’Amministrazione comunale, in particolare su quali risorse disponibili sarebbero impiegabili da subito in campo e su tutte le possibili soluzioni affinché si possano migliorare i servizi esistenti rivolti ad anziani, infanti e diversamente abili.

I rappresentanti Cgil hanno manifestato l’esigenza, oltre ai servizi che saranno avviati nei prossimi mesi tramite i PAC anziani e asili nido, che “tali bandi garantiscano una migliore qualità dei servizi sia per anziani che per portatori di handicap, rispetto agli attuali servizi erogati, e nel contempo bisogna che tali bandi contemplino forme di clausole sociali per la tutela dei posti di lavoro di tutti gli attuali operatori“.

inserzioni

Di rilievo l’intenzione che avrebbe manifestato l’Assessore di costituire un ufficio dedicato all’utilizzo di fondi europei, mai utilizzati in passato dal Comune di Augusta, nel settore dei servizi sociali.


inserzioni inserzioni
In alto