Cronaca

Non ce l’ha fatta Leonardo Bonaventura. Ictus alla guida probabile causa dell’incidente autonomo

AUGUSTA – Si è spento ieri sera Leonardo Bonaventura, detto Dino, all’età di 58 anni, vittima di un incidente stradale autonomo nella mattina del 12 marzo. A provocarne la morte, però, a seguito degli accertamenti sanitari al “Cannizzaro” di Catania, sarebbe stato un ictus che l’ha colpito proprio quella mattina, intorno alle 11,30, quando in sella al suo Liberty percorreva il cavalcavia di corso Sicilia in direzione Isola. A causa del malore improvviso, avrebbe perso il controllo del mezzo impattando sull’asfalto.

A seguito dell’incidente, nel quale aveva subito un forte trauma cranico, era stato trasportato d’urgenza all’ospedale “Muscatello” di Augusta e, poco dopo, accertata la gravità delle condizioni, trasferito con l’elisoccorso all’ospedale “Cannizzaro” di Catania, dove è rimasto ricoverato per una settimana.

Negli ultimi giorni le condizioni di Leonardo Bonaventura si sarebbero aggravate al punto da provocarne il decesso. Lascia la moglie Angela e le due figlie Marilì e Sara. I funerali saranno celebrati domani, 22 marzo, alle ore 15 nella chiesa di Santa Lucia.

(Nella foto in evidenza: l’incidente stradale del 12 marzo)


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto