Sport

Running, Luigi Spinali sbanca Acireale e punta la Roma-Ostia

AUGUSTA – L’atleta augustano Luigi Spinali fa suo il Trofeo “Carnevale di Acireale”, giunto alla quarta edizione e andato in scena domenica mattina. Circa quattrocento i podisti in gara, nonostante il meteo, alla fine più clemente delle previsioni, concedendo una tregua dalla pioggia e con il solo vento a disturbare i partecipanti.

In gara per l’Asd Megara Running, Spinali ha coperto il percorso tecnico di cinque giri, per un distanza di circa 10 km, con il tempo di 33’27”. Per l’intera prova si è dovuto guardare le spalle da Vincenzo Puccio (Athletica Vaticana), lasciato dietro di 11″, con la terza piazza appannaggio di Vito Massimo Catania (Universitas Palermo), giunto al traguardo con il tempo di 34’28″.

Ho subito preso il comando della gara imprimendo il mio ritmo e andando in fuga, gradualmente distaccando i miei diretti avversari, con i quali oggi ho battagliato – ha commentato Luigi Spinali – Vado sempre avanti allenandomi con tanto sacrificio, ogni giorno, senza mollare mai“.

Una vittoria creata e cercata a tutti i costi – ha aggiunto – Ringrazio la dirigenza della mia società Asd Megara Running e dedico questa vittoria ai miei nonni, che sono volati in cielo lasciando un vuoto dentro me“.

Il prossimo appuntamento per il campione augustano sarà la Mezza maratona Roma-Ostia del 10 marzo.

Oltre al vincitore, l’Asd Megara Running è stata rappresentata in gara anche da Vincenzo Giunta, 52° con il tempo di 41’59”, Samuel Baudo 129° con 48’17”, Claudio Cuciti 130° con 48’18” e Teresa Bianco 255ª con 1h 09′.

(Foto in evidenza: siciliarunning.it)


nuovaacropoli nuovaacropoli
In alto