Cronaca

Tentano furto in villetta di Augusta, arrestati dai Carabinieri

AUGUSTA – Nel pomeriggio del 1 maggio, il proprietario di una villetta sita in contrada Gattone, ad Augusta, mentre era dedito alle pulizie del proprio giardino, notava la presenza di due malviventi, che avevano appena forzato il portone principale dell’abitazione, e richiedeva l’intervento dei Carabinieri tramite il “112”.

L’immediato intervento dei militari dell’Aliquota radiomobile di Augusta ha permesso di bloccare i due soggetti all’esterno del cancello, mentre questi tentavano di scappare in aperta campagna. Sono stati quindi identificati e tratti in arresto per furto in abitazione. Si tratta di due pregiudicati catanesi, il trentottenne L.D. e il venticinquenne C.D., entrambi disoccupati.

Dopo una accurata ispezione fatta dal proprietario sia all’esterno che all’interno del garage della villetta, si è appurato che, grazie alla tempestività dei Carabinieri, i malviventi non sono riusciti ad asportare nulla.

I due arrestati sono stati tradotti presso la Casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

inserzioni

 


inserzioni inserzioni
In alto