Cronaca

Zona industriale, dissequestrato stabilimento petrolchimico Versalis

SIRACUSA – Il Tribunale del riesame di Siracusa, sezionale penale, ha accolto il ricorso presentato dai legali della Versalis, annullando il decreto di sequestro preventivo dello stabilimento petrolchimico di Priolo.

Il provvedimento preventivo eta stato emesso dal Gip di Siracusa nell’ambito dell’operazione “No fly” sulle emissioni in atmosfera, scattata un mese fa, coinvolgendo complessivamente quattro impianti della zona industriale.

La società – fa sapere l’ufficio stampa del gruppo Eni – che ha sempre confidato di poter dimostrare la correttezza del proprio operato in termini di sostenibilità ambientale delle proprie attività, conferma la massima collaborazione con l’autorità giudiziaria“.


In alto