Eventi

Augusta, Apf festeggia il decennale con una raffica di mostre: dagli scatti del compianto D’Anna al festival al castello di Brucoli

AUGUSTA – È stato dato avvio, lo scorso sabato, all’ottavo corso di fotografia digitale per principianti, organizzato dall’Apf, l’associazione “Augusta photo freelance“, che con questo corso, a cura di Armando Panarello, ha voluto dare il via anche alle numerose e interessanti iniziative che saranno svolte nel corso dell’anno per celebrare il decennale della vita dell’associazione presieduta da Romolo Maddaleni, socio fondatore insieme al compianto Gianni D’Anna, che ne fu il primo vicepresidente, al quale sarà dedicata una mostra di foto scattate da lui stesso.

Proprio D’Anna è stato il primo nome fatto da Maddaleni, sabato mattina, in occasione della conferenza stampa per annunciare il calendario e il contenuto delle principali iniziative. La presentazione, cui ha assistito un buon numero di soci di Apf, si è svolta nella sede dell’associazione, divenuta un anno fa la decima galleria nazionale del circuito Fiaf, la Federazione italiana associazioni fotografiche.

Nella stessa sede, sabato pomeriggio, si è svolta la prima lezione del corso di fotografia per principianti, mentre, dalla domenica e fino al 3 marzo, nei locali dei un bar di via Principe Umberto si terrà un’esposizione di scatti tratti dal ricco archivio fotografico di Apf, sotto la direzione artistica di Elena Lucca, scatti che, secondo i principi statutari, miravano e mirano a evidenziare le bellezze del territorio di Augusta e valorizzare le tradizioni popolari, religiose e laiche.

Nelle prossime settimane anche un’iniziativa promossa da fotoamatrici che hanno scommesso su sé stesse, giacché hanno voluto realizzare un’iniziativa che le vede in veste di protagoniste, oltre che di fotografe. L’iniziativa, nata da un’idea di Valentina Poli, è intitolata “I 7 vizi capitali – Tra follia e ispirazione”, i cui esiti saranno visibili nel salone del Circolo Unione, nella centralissima piazza Duomo dall’8 al 10 marzo.

Seguiranno altre attività, tutte ovviamente nel segno dell’esposizione fotografica, i cui contenuti sono stati illustrati nella citata conferenza stampa da Seby Brusca, nuovo direttore artistico della galleria Fiaf e da chi l’ha preceduto, cioè l’architetto Mary Pitruzzello. Entrambi hanno messo in risalto soprattutto una singolare e importante mostra dal titolo “Augusta, un’isola in un’isola”, che si terrà a ottobre nel Castello aragonese di Brucoli, nell’ambito della “Med photo fest”, organizzata dall’associazione culturale catanese “Mediterraneum”. L’iniziativa a Brucoli sarà singolare perché, durante la mostra fotografica, alcuni soci di Apf eseguiranno musica dal vivo con i loro strumenti.


In alto