Cronaca

Augusta, arrestato trentenne per detenzione di hashish

AUGUSTA – I carabinieri del Norm della compagnia di Augusta hanno arrestato, venerdì scorso, il trentenne augustano Salvatore Carbonaro nella flagranza di reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In una perquisizione dell’abitazione in uso all’uomo, i carabinieri hanno rinvenuto 52 grammi di hashish, nonché materiale idoneo a pesatura e confezionamento dello stupefacente, il tutto oggetto di sequestro.

Il trentenne, espletate le formalità rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari nella propria abitazione, come disposto dalla competente autorità giudiziaria.

Venerdì, nell’ambito del medesimo contesto operativo, è stato segnalato all’autorità giudiziaria di Siracusa il ventiseienne G.N., già detenuto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione poiché, durante il controllo dei militari, e a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 18 grammi di hashish.

inserzioni

Inoltre, sono stati segnalati alla Prefettura di Siracusa quattro assuntori di sostanze stupefacenti trovati in possesso di modiche quantità, circa 6 grammi, tra hashish e marijuana.

Oltre al controllo di soggetti sottoposti agli arresti domiciliari presso le loro abitazioni, sempre nella giornata di venerdì, i carabinieri hanno controllato 53 veicoli e 76 persone, elevando 5 contravvenzioni per infrazioni al codice della strada e precisamente per il mancato uso delle cinture di sicurezza e l’utilizzo del telefono cellulare alla guida.

(Foto in evidenza: generica)


inserzioni inserzioni
In alto