News

Augusta, concluso progetto “Salviamoci la vita” al Ruiz. Coinvolti Kiwanis, Lions, Misericordia, Asp e Polstrada

AUGUSTA – Si è concluso il 29 gennaio, con l’ultimo incontro nell’aula magna dell’Istituto superiore “Arangio Ruiz”, il progetto “Salviamoci la vita” giunto quest’anno alla dodicesima edizione e curato dalla docente Marinella Strazzulla, in collaborazione con istituzioni e associazioni del territorio (vedi foto di copertina).

La manifestazione, che come ogni anno vede protagonisti gli alunni delle quarte classi, si è avvalsa ancora una volta della partecipazione efficace e professionale di molteplici figure impegnate nella diffusione di una consapevole coscienza civica tra i giovani, allo scopo di prevenire il tragico fenomeno della mortalità da incidenti stradali.

Anche quest’anno si è confermato il sostegno fattivo da parte dei club service Lions e Kiwanis di Augusta, rappresentati dai rispettivi presidenti Vincenzo Di Domenico e Francesco Rattizzato. Ospiti dell’iniziativa i medici dell’Asp, Enza D’Antoni e Michele Assenza dell’Uoepsa (Unità operativa educazione e promozione alla salute aziendale) di Siracusa, intervenuti sugli effetti che le sostanze psicoattive come l’alcol e le droghe hanno sulla salute in generale e in particolare sulle capacità di chi si mette alla guida.

A seguire, i volontari della Misericordia di Augusta hanno simulato un intervento di primo soccorso in caso di incidente motociclistico, con estrazione del casco (vedi foto all’interno).

inserzioni

A chiudere la mattinata l’intervento del comandante della Polizia stradale di Lentini, Antonello Cassisi, che ha proposto alcuni video molto efficaci di crash test, che puntavano l’attenzione sull’importanza di utilizzare adeguatamente dispositivi di sicurezza quali il casco e le cinture anteriori e posteriori.

Al termine dell’incontro conclusivo sono stati distribuiti agli studenti del “Ruiz” dei kit di alcol test monouso, offerti dall’Asp di Siracusa.


archeoclubmegarahyblaea
In alto