Politica

Augusta, Covid, 109 attuali positivi di cui 2 ospedalizzati. Monito del sindaco agli under 35: “Vaccinatevi!”

AUGUSTA – “L’unica soluzione definitiva per uscire dall’emergenza sanitaria è la vaccinazione“. Il sindaco Giuseppe Di Mare (nella foto di repertorio in copertina, ndr) raccoglie così questa sera, con una diretta dalla sua pagina social, l’appello ai primi cittadini siciliani lanciato due giorni fa dal presidente della Regione, Nello Musumeci.

Di Mare si sofferma stavolta su una lettura esaustiva dei numeri del contagio che l’Asp fornisce ogni mattina al Comune, precisandone le tempistiche rispetto agli aggiornamenti che l’informazione online, come la nostra Redazione, può fornire ai propri lettori. “Il Comune riceve ogni giorno, entro mezzogiorno, il file da parte dell’Asp dei tamponi esitati il giorno precedente – precisa – È chiaro che nel pomeriggio l’Asp ha già i tamponi esitati, (file, ndr) che darà il giorno successivo (al Comune)”.

Secondo comunicazione ufficiale dell’Asp al Comune di stamani, sono 109 gli attuali positivi al Covid-19 nel territorio comunale, dato purtroppo ancora in crescita rispetto ai numeri che abbiamo reso noti il 12 agosto, di cui restano 2 gli ospedalizzati (non in terapia intensiva) in un reparto dedicato del nosocomio di Lentini.

Il sindaco Di Mare snocciola poi i numeri del contagio per fasce d’età: 7 attuali positivi tra gli over 70, “e in questa fascia – sottolinea – siamo oltre il 65 per cento di vaccinati“; 18 attuali positivi nella fascia 50-69 anni; 21 attuali positivi nella fascia 36-49 anni; quindi ben 63 attuali positivi tra gli under 35, di cui 48 sono under 25.

Su 109 positivi in città, 63 sono under 35, il 57 per cento – evidenzia il primo cittadino – È fondamentale fare il vaccino! L’invito lo faccio a voi e ai vostri genitori. Questi dati ci fanno capire che oggi il virus colpisce soprattutto i giovani, perché probabilmente si hanno comportamenti meno attenti, perché il vaccino non viene fatto con la giusta determinazione, tant’è che i numeri che abbiamo in quella fascia di età sono veramente bassi“.

Di Mare interviene infine su alcune contestazioni veicolate nei giorni scorsi sui social network: “I luoghi dove si stanno svolgendo gli spettacoli estivi del Comune sono luoghi sicuri: si entra solo con il Green pass, con la misurazione della temperatura. Da oggi ci sarà l’obbligo della mascherina per chi segue da altre postazioni“.

Intanto ricordiamo che da questa vigilia di Ferragosto fino a lunedì 16 agosto sono efficaci misure anti-Covid più restrittive rispetto al decreto-legge 105 del 23 luglio, introdotte dall’ordinanza del presidente della Regione siciliana numero 84, a cui ha fatto seguito l’ordinanza sindacale numero 21, che dispone il “divieto di accensione di falò e assembramenti lungo tutto il litorale ricadente nel Comune di Augusta” e altresì l’ “obbligo, nei luoghi pubblici o aperti al pubblico, qualora non possa essere garantito il distanziamento interpersonale”, di indossare la mascherina, che dovrà essere “sempre nella disponibilità di ogni cittadino al di sopra dei 12 anni”.


In alto