Cronaca

Augusta, danni da maltempo, vigili del fuoco intervenuti al liceo “Megara”: riapre domani

AUGUSTA – I due plessi del Liceo “Megara” sono stati chiusi per la giornata di oggi, mercoledì 6 ottobre, con ordinanza sindacale, su richiesta del dirigente scolastico Renato Santoro, dopo aver accertato “la situazione di pericolo – si legge nel provvedimento – conseguente allo svellimento di parte dell’impianto fotovoltaico“, sul tetto del liceo classico, causato dal forte maltempo abbattutosi su Augusta nel pomeriggio di ieri.

Il Comune aveva già provveduto ieri a far transennare l’area intorno al plesso interessato, nella cittadella degli studi. Stamani, poco prima delle 9, sul tetto dell’edificio sono intervenuti i vigili del fuoco di Augusta, con l’ausilio dell’autoscala arrivata con una squadra da Siracusa, per la rimozione dei pannelli fotovoltaici pericolanti e le necessarie verifiche post maltempo su entrambi i plessi.

Essendo i plessi della scuola superiore di competenza dell’ex Provincia, ha seguito i lavori un tecnico del Libero consorzio comunale di Siracusa. All’esito degli interventi di messa in sicurezza, gli edifici sono stati dichiarati agibili, autorizzandone la riapertura già a partire da domani.


In alto