Politica

Augusta, Giuseppe Cannavà nominato coordinatore di Italia viva. Plauso del consigliere Mangano

AUGUSTA – Il giovane augustano Giuseppe Cannavà (nella foto di copertina, ndr) è stato nominato coordinatore comunale di Italia viva, il partito fondato due anni fa dall’ex premier Matteo Renzi di cui Cannavà è sostenitore fin dalla “rottamazione” nel Partito democratico.

La nomina viene formalizzata dalla coordinatrice provinciale, la siracusana Alessandra Furnari, in carica dal febbraio del 2020. “L’entusiasmo dei nostri iscritti in provincia non può che essere valorizzato attraverso la creazione di una struttura territoriale del partito – fa sapere attraverso una nota stampa – a cui, subito dopo la fondazione, non abbiamo potuto dare corso perché travolti dall’emergenza epidemiologica. Con la voglia di avere un contatto continuo e proficuo con le istanze di tutto il territorio provinciale ho quindi iniziato il lavoro nominando coordinatori territoriali per i comuni di Palazzolo Acreide, Ferla, Cassaro, Buccheri, Buscemi e Noto, la consigliera comunale di Palazzolo Acreide, Giulia Licitra e l’aspirante consigliere del comune di Noto, Enzo Toro, già coordinatore territoriale del proprio comune, il cui incarico è stato quindi ampliato. Ho inoltre nominato Giuseppe Cannavà coordinatore territoriale per il comune di Augusta“.

Sono certa – conclude la coordinatrice provinciale – che Giuseppe, Giulia ed Enzo, con la serietà e la competenza che li contraddistinguono, daranno un importantissimo contributo al partito ed al dibattito politico dei territori di competenza. A tutti il mio ringraziamento per la disponibilità a ricoprire l’incarico ed il mio augurio di buon lavoro”.

Italia viva ad Augusta può contare su un consigliere comunale, Manuel Mangano, eletto un anno fa nelle liste civiche a sostegno del candidato sindaco Massimo Carrubba, transitato nella nuova maggioranza a sostegno del sindaco eletto Giuseppe Di Mare subito dopo l’insediamento del civico consesso, quindi passato all’opposizione lo scorso agosto. “Sono entusiasta per le nomine effettuate per la provincia di Siracusa – commenta nella stessa nota stampa del partito – In particolare, la nomina di un giovane attento e preparato come Cannavà è la migliore espressione che Italia viva poteva mettere in campo in un territorio complesso come Augusta, perché sono certo che riuscirà ad interpretare al meglio le problematiche della nostra comunità attraverso un percorso riformista. Auguro a lui ed a tutta la squadra di Italia viva buon lavoro“.


In alto