Eventi

Augusta, “Nuova acropoli” annuncia: filosofia attiva lunedì al belvedere di ponente, passeggiata domenicale a Megara Hyblaea

AUGUSTA – “Seminare la conoscenza dove si diffonde l’ignoranza. Vivere un ideale quando tutti rinnegano tutto. Incoraggiare l’amore lì dove cresce l’odio. Condividere almeno una di queste idee vuol dire desiderare un mondo più etico“. Con queste premesse, contenute in una nota dell’associazione, la sezione cittadina di “Nuova acropoli” annuncia non solo la ripartenza del corso di filosofia attiva ma anche la prossima visita al sito archeologico di Megara Hyblaea.

Lunedì 20 settembre alle ore 18,30 al belvedere “Silvestre Cuffaro” nell’Isola (davanti all’intersezione tra via Roma e via X Ottobre), il sodalizio culturale presenterà il corso di filosofia attiva. “La naturale attitudine a cercare il senso della vita, a riflettere, a guardare le cose da un altro punto di vista, per vivere meglio con te stesso e con gli altri – si legge nella nota – Il corso introduttivo permette di confrontarti con idee e valori senza tempo, che da sempre sono strumento di miglioramento per l’individuo e la società“.

Per domenica 26 settembre alle ore 10, “Nuova acropoli” propone invece una passeggiata archeologica nel sito greco di Megara Hyblaea (nella foto di repertorio in copertina, ndr), dove nei mesi scorsi sono ripartiti gli scavi per far luce su un villaggio neolitico. “Nell’occasione – anticipa l’associazione – avremo modo di ascoltare alcune curiosità sulla Dea Hybla, antica dea presente in tutta la Sicilia, la cui statua, famosa per i due lattanti che si nutrono da due seni rigogliosi, si staglia imponente al museo archeologico “Paolo Orsi” di Siracusa“.


In alto