pubblicità elettorale
News

Augusta, progetto didattico sulla storica batteria contraerea accanto al plesso scolastico “Laface”

AUGUSTA – La “tre giorni” di iniziative comunali intorno alla Giornata della memoria cittadina, 13 maggio, nella quale si ricorda il bombardamento aereo americano del ’43 sul centro storico di Augusta, si è aperta con un progetto svolto nel plesso “Laface” dell’Istituto comprensivo “Orso Mario Corbino”. In quella sede è stato presentato un progetto didattico riguardo alla “Batteria contraerea A.S. 674” insistente proprio sul terreno accanto all’edificio scolastico.

La conoscenza del territorio è infatti al centro del Piano triennale dell’offerta formativa della scuola, che, guidata dalla dirigente Maria Giovanna Sergi, si pone quale “obiettivo – si legge in una nota dell’istituto – far recuperare ai singoli alunni, e di conseguenza alla comunità, la propria identità sociale e culturale“.

Durante l’anno scolastico che sta per volgere al temine, le classi terze della scuola primaria del plesso “Laface” e la classe 3ªB della scuola secondaria di primo grado hanno focalizzato la propria attenzione sulla batteria contraerea. Gli spazi antistanti alla scuola si sono trasformati in laboratori didattici, seguiti dall’organizzazione di incontri con cultori e studiosi del territorio, appartenenti sia al Museo della Piazzaforte del Comune di Augusta che all’associazione “Lamba Doria”, da ricerche sui vari testi, da visite dello stesso Museo comunale, oltre che dall’ascolto di testimonianze dirette o indirette di concittadini.

Gli alunni del “Corbino”, coordinati dalle insegnanti Cerruto e Sciascia, hanno a loro volta esposto quanto appreso sul sito tramite prodotti multimediali e la produzione di un plastico (nella foto di copertina, ndr), con i quali hanno partecipato al concorso, indetto dal Fai (Fondo ambiente italiano), intitolato ”Ti racconto un posto – Identità ritrovate. Alla riscoperta del patrimonio di storia, arte, natura e delle tradizioni civiche italiane”.

Conclusione del progetto la mattina del 13 maggio, apertura di fatto della Giornata della memoria cittadina, con alunni e insegnanti a illustrare quanto prodotto, alla presenza del sindaco Giuseppe Di Mare, degli assessori Ombretta Tringali, Giuseppe Carrabino e Rosario Costa, del direttore del Museo della Piazzaforte, Antonello Forestiere.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto