News

Augusta, studentessa del “Ruiz” accede alla finale nazionale dei Giochi della chimica

AUGUSTA – Per una studentessa dell’Istituto superiore “Arangio Ruiz” è arrivato un importante riconoscimento dalla Società chimica italiana, che organizza ogni anno i Giochi della chimica, una competizione nazionale per gli studenti delle scuole superiori di secondo grado più versati nel campo delle discipline chimiche.

Si tratta di Noemi Blancato, della terza classe del Liceo scientifico delle Scienze applicate Quadriennale, che per il secondo anno consecutivo si è distinta, conquistando stavolta l’accesso alla finale nazionale dei Giochi. Per le misure governative anti-Covid, l’ultimo atto della manifestazione si terrà nuovamente online, su piattaforma Zoom, sabato 5 dicembre alle ore 15.

La competizione è nata in Veneto 36 anni fa ed è da allora occasione per promuovere l’interesse per questa scienza, valorizzando le attitudini alla logica e al calcolo attraverso la risoluzione di esercizi teorico-pratici. Lo scorso anno, il Miur ha inserito, visto l’alto livello della manifestazione, i Giochi e le Olimpiadi della Chimica tra le iniziative di valorizzazione delle eccellenze.

I nostri alunni, grazie alle loro capacità, al loro entusiasmo ed al prezioso contributo formativo dei loro docenti, hanno saputo sempre farsi onore negli anni raggiungendo ottimi piazzamenti – si legge in una nota della scuola diretta da Maria Concetta Castorina – La prova, un test a risposte multiple, sulla stessa linea d’onda di quelle previste per i test d’ingresso alle facoltà scientifiche di indirizzo chimico, sarà un ulteriore incentivo per mettersi alla prova, confrontarsi con studenti di altre scuole, misurando le proprie conoscenze. Un grande in bocca al lupo a Noemi!“.


In alto