News

Augusta, un servizio bus navetta notturno per i giovani: la proposta di “Genitori e figli”

AUGUSTA – Un servizio gratuito di trasporto urbano notturno con bus che colleghino i luoghi frequentati dai giovani tra l’Isola e Brucoli, passando per la Borgata e il Monte. È la proposta avanzata formalmente dall’associazione di promozione sociale “Genitori e figli – Unitevi a noi” al Comune, con una pec indirizzata al sindaco Giuseppe Di Mare.

Precisamente, come si legge nella missiva sottoscritta dal presidente del sodalizio Antonio Caruso, l’associazione propone l’istituzione di un “servizio bus-navetta gratuito attivo in orario serale e notturno a disposizione della cittadinanza, nello specifico dei giovani“, per “collegare i principali punti di incontro dei giovani nel tratto Augusta-Borgata-Monte-Brucoli al fine di ridurre l’utilizzo dell’auto privata, il rischio di incidenti e garantire la possibilità di spostarsi in sicurezza in orari serali e notturni“.

Riteniamo che questo servizio possa essere di notevole aiuto per favorire la sicurezza dei nostri giovani e un deterrente contro il rischio di incidenti – aggiunge Caruso – oltre a dare la possibilità ai giovani privi di mezzi di raggiungere e frequentare i luoghi di incontro dei loro coetanei“.

Pertanto, con la pec si chiede un incontro tra una rappresentanza del sodalizio, che tanto ha fatto negli anni per la sicurezza stradale ad Augusta, e l’amministrazione comunale, con l’intento di valutare la fattibilità della proposta. Magari, come ci riferisce lo stesso Caruso, programmando una sperimentazione già nella prossima estate.

(Foto di copertina: generica)


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto