Archivio

Bandi di selezione, ecco come saranno scelti i tre funzionari

comune-di-augusta-palazzo-di-cittàAUGUSTA – Sono stati resi pubblici il 16 novembre scorso gli avvisi di selezione per l’assunzione a tempo pieno e determinato di tre figure di vertice per la macchina comunale.

Il 24 agosto scorso, la Giunta municipale approvava con due deliberazioni successive sia la rideterminazione della dotazione organica dell’Ente, con la previsione di ulteriori due posti in categoria D3 e portando le posizioni complessive alle attuali tre, sia il programma del fabbisogno di personale per il triennio.

Si tratta nello specifico di un funzionario tecnico di categoria D3 cui affidare la titolarità della posizione organizzativa del quinto settore Urbanistica, di un funzionario tecnico di categoria D3 per la titolarità della posizione organizzativa del quarto settore Lavori pubblici e di un funzionario contabile di categoria D3 per la titolarità della posizione organizzativa del terzo settore Economico finanziario.

Il trattamento economico annuo lordo è difatti quello previsto per la posizione D3, pari a 27.186 euro.

inserzioni

Per quanto attiene alle modalità di partecipazione ai bandi, le domande dovranno essere indirizzate al primo settore Affari generali del Comune di Augusta, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, oppure a mano presso l’ufficio del protocollo generale del Comune di Augusta in piazza D’Astorga, oppure a mezzo posta elettronica certificata con firma digitale. La scadenza per la presentazione delle domande è il 1 dicembre prossimo.

Per quanto riguarda, poi, le modalità di selezione, è bene specificare che i tre bandi non danno luogo alla formazione di alcuna graduatoria di merito, né costituiscono procedura concorsuale pubblica. Infatti resta in capo all’amministrazione comunale la discrezionalità sulla selezione delle candidature, attendendosi ai criteri generali previsti per la valutazione dell’idoneità e della congruità dei curriculum e delle esperienze professionali dei candidati.

Concretamente, il Segretario generale, con il supporto del nucleo valutativo, provvederà a selezionare le migliori candidature, fino a tre per posizione, da sottoporre alla scelta definitiva del Sindaco. L’individuazione finale spetterà, pertanto, al Sindaco, anche a seguito di eventuali ulteriori colloqui. I tre incarichi sono di natura fiduciaria e da qui il contratto previsto a tempo determinato, proprio perché legato alla durata del mandato del sindaco in carica.


scuolaopenday
In alto