News

Concorso letterario nazionale “Ammi”, al 3° posto l’augustano Andrea Di Franco

AUGUSTA – Romano di adozione ma augustano di nascita, lo studente Andrea Di Franco, classe 2007, si è classificato al 3° posto a livello nazionale, su 173 elaborati oggetto di valutazione, al 17° Concorso letterario promosso dalla Associazione mogli medici italiani (Ammi) e riservato agli studenti frequentanti, nell’anno scolastico 2023-2024, gli ultimi tre anni delle scuole superiori.

È motivo di orgoglio per Andrea Di Franco, che frequenta il 4° anno presso il Liceo scientifico “Anneo Seneca” di Roma, aver portato sul podio il suo liceo e, fiero delle sue origini, aver reso onore alla città di Augusta, che lo ha visto nascere e nella quale trascorre, ogni anno, le vacanze estive. 

Il lavoro presentato è un racconto elaborato sulla traccia fornita dall’Ammi: “Un antico adagio masai recita: “Tratta bene la terra! Non è un’eredità dei nostri padri ma un prestito dei nostri figli”. Le drammatiche conseguenze della crisi climatica hanno suscitato reazioni molto distanti tra loro nel mondo giovanile: da una parte la protesta contro l’irresponsabile comportamento dei padri che hanno mal gestito il “prestito”, dall’altra l’impegno, con la gara di solidarietà che ha visto i giovani muoversi, novelli “angeli del fango”, in tante emergenze. Rabbia e serietà di impegno, atteggiamenti antitetici o coesistenti nell’universo giovanile di fronte alla emergenza ambientale?“.

La premiazione, alla quale Andrea Di Franco ha partecipato con tutta la sua classe e alcune sue docenti, è avvenuta il 16 maggio, in collegamento telematico nazionale con le altre scuole d’Italia che hanno partecipato al concorso. 

Il sottosegretario al Ministero dell’Istruzione e del Merito, Paola Frassinetti ha inviato agli studenti un videomessaggio con il quale ha espresso parole di vivo apprezzamento per tutti lavori svolti e lodato i docenti per i valori che ogni giorno a scuola riescono a trasmette ai ragazzi. L’evento ha visto, altresì, la partecipazione speciale di Manuela Lucchini, giornalista e conduttrice televisiva, e naturalmente della presidente nazionale dell’Ammi, Tiziana Bianchini Baldoncini.

La “Ammi – Donne per la salute” è un’associazione nata nel maggio del 1970 a Mantova, il cui scopo è il sostegno della scienza, la tutela del benessere sociale e psicofisico dell’individuo. Collabora con l’Istituto superiore della sanità, con il Ministero della Salute, con cui è stata instaurata una collaborazione per la Giornata nazionale della salute della donna, con le società scientifiche Giseg, Centro studi nazionale su salute e medicina di genere, e con Onaosi, Enpam, Federsperv, Lilt, Firmo, Unicef, Adisco e Telethon.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto