News

Croci in piazza Duomo per l’anniversario della messa per la vita. Don Prisutto: “Augusta è stata crocifissa”

AUGUSTA – “Augusta è stata crocifissa“, ha commentato don Palmiro Prisutto, arciprete di Augusta, alfiere della lotta all’inquinamento, con riferimento ai circa mille morti per tumore finora accertati.

Per questo motivo, ha affermato il sacerdote, “ho pensato che in occasione del quarto anniversario della celebrazione della messa per la vita, oggi 28 febbraio, dovessero essere esposte in piazza Duomo una serie di croci che riportano i nomi delle vittime del cancro“.

Infatti, ancora prima della messa per la vita che si celebra in chiesa Madre intorno alle 18,30, già da questa mattina in piazza Duomo sono appese a un filo piccole croci in legno con su scritti i nomi delle “vittime” e, sullo sfondo, striscioni per richiamare ancora una volta l’attenzione dell’opinione pubblica su una battaglia “per la vita”.


scuolaopenday
In alto