Politica

Delrio risponderà il 7 luglio a interpellanza sull’esclusione del porto di Augusta dalla “via della Seta”

AUGUSTA – Il ministro delle Infrastrutture e dei Traporti Graziano Delrio risponderà il prossimo 7 luglio, durante il question time alla Camera, all’interpellanza urgente presentata dal deputato Pippo Zappulla sulla esclusione del porto commerciale megarese dagli accordi marittimi con la Cina, avvenuta, secondo un’affermazione attribuita da articoli di stampa al presidente dell’Europarlamento Antonio Tajani, perché “nessuno, Governo nazionale e siciliano, ha parlato del porto di Augusta proponendolo come naturale approdo della cosiddetta via della Seta e dei nuovi traffici merci del Mediterraneo”.

Lo ha comunicato il parlamentare di Articolo uno – Mdp, definendo “assurdo e inconcepibile che un porto baricentrico nel Mediterraneo, primo approdo europeo delle rotte passanti da Suez, sia stato ignorato dal piano sui traffici marittimi con l’Oriente; Regione e Governo dimenticano storia e geografia, ricordandosi di questo territorio piegato dalla crisi e dalla disoccupazione solo quando c’è da scippargli sviluppo economico“.

La calendarizzazione della risposta ministeriale all’interpellanza urgente è stata resa nota durante la prima tappa locale della campagna di tesseramento di Articolo uno – Movimento democratico e progressista, con il gazebo in piazza Duomo, organizzata dal gruppo locale. Presente anche la consigliere comunale di Siracusa Simona Princiotta, componente del coordinamento provinciale.

Tra i diversi temi affrontati in piazza con i simpatizzanti, la questione della depurazione, affidata al commissario unico nazionale Enrico Rolle. “Mdp è al fianco del sindacato anche in questa battaglia – ha detto il consigliere comunale Giancarlo Triberio, Articolo uno sarà in prima fila in tutte le iniziative di lotta, nessuna esclusa“.

inserzioni

La campagna di tesseramento proseguirà nei prossimi mesi con ulteriori gazebo, mentre si attende per le prossime settimane la presentazione ufficiale del circolo cittadino.


scuolaopenday
In alto