Eventi

Freeride e Airc per la domenica che ha unito ciclismo e ricerca

AUGUSTA – In un Comune storicamente senza piste ciclabili, c’è un’associazione sportiva che promuove eventi su due ruote che consentono di vivere o riscoprire il territorio, registrando di volta in volta un numero crescente di adesioni. I ciclisti amatoriali della Asd Freeride Augusta, presieduta da Andrea Contento, si stanno facendo apprezzare da oltre due anni per la disponibilità nel diffondere tale cultura dell’ecosostenibilità tra i concittadini, come in occasione della dimostrazione di fine novembre in centro storico per un’iniziativa promossa di concerto con il Comitato dei commercianti.

Per questa domenica mattina i ciclisti della Freeride Augusta sono tornati in piazza Duomo, coinvolgendo l’intero Gem, ovvero il Gruppo escursionistico mountain bike presente in almeno dieci Comuni della Sicilia sud-orientale, e hanno voluto dedicare una pedalata alla ricerca scientifica.

freeride-airc-augusta-2Lo hanno fatto promuovendo la donazione all’Airc contestualmente all’iscrizione al percorso e radunandosi nella piazza centrale dell’Isola, luogo designato per la partenza, attorno allo stand allestito dai volontari dell’Airc. La macchina organizzativa della delegazione Airc Augusta-Melilli-Priolo ha consentito che nella mattinata la sinergia trovasse compiutezza.

La responsabile Sabrina Toscano, esprimendo particolare gratitudine per la collaborazione dell’associazione sportiva augustana e del suo presidente Contento, ha annunciato: “La somma raggiunta ammonta a 350 euro. Grazie a tutti i partecipanti, giunti da diverse province siciliane. Pedaliamo tutti insieme per la ricerca“.

Poi i circa 180 ciclisti in mountain bike si sono avviati per il percorso di 35 chilometri “Arcile Xc”, così chiamato per il nome del tracciato presso baia Arcile, che sarà presto sede di gare, ultimo dei sei tracciati previsti che si sono snodati dalla cosiddetta Balata Liscia all’Adonai, passando per Villa Marina, Capo Campolato e Brucoli.

A margine delle fatiche sportive, il presidente dell’Asd Freeride Augusta Andrea Contento ha riferito: “Si è svolto tutto come previsto, senza alcun incidente, ma la cosa più importante è la sostanziosa raccolta fondi che siamo riusciti a concretizzare per l’Airc“.


getfluence.com
In alto