Politica

Il Pd organizza un “presidio democratico” davanti alla sede cittadina

AUGUSTA – La giornata di martedì ha visto una lunga serie di comunicati di solidarietà al Partito democratico augustano, in seguito all’atto vandalico subito nella notte tra il 5 e il 6 giugno ai danni della sede di via Xifonia, nel centro storico della città.

La segreteria cittadina del Pd, attraverso una nota odierna, intende ringraziare i propri parlamentari di riferimento, Amoddio, Cirone Di Marco, Marziano e Zappulla, il segretario provinciale Lo Giudice e la segreteria provinciale, i dirigenti e i circoli del Pd della provincia, nonché le organizzazioni sindacali e di categoria, le associazioni cittadine e i singoli cittadini, che hanno manifestato solidarietà e vicinanza una volta appresa la notizia.

Quindi il Pd cittadino, di cui è segretario Giancarlo Triberio, annuncia: “Convinti sempre più del valore irrinunciabile della libertà di espressione politica, di libertà di pensiero e di una democrazia libera indiciamo per sabato 11 giugno alle ore 10,30 davanti alla nostra sede di via Xifonia n. 11 un “Presidio democratico” a cui invitiamo tutte le forze sane della città, le forze politiche, le associazioni ed i cittadini, per un momento di condivisione democratica e contro ogni atto intimidatorio e violento, convinti che nessuno potrà bloccare ogni iniziativa democratica, l’impegno per la trasparenza, la legalità e la determinazione alla buona amministrazione“.

Conclude: “Perché soltanto attraverso il confronto, partecipando e nel rispetto delle opinioni di ciascuno è possibile dare sostanza e fondamento ad una società che si definisca davvero libera, democratica e pacifica“.


scuolaopenday
In alto