Cultura

La cornamusa nelle scuole, un “piper” augustano tra gli alunni del “Costa”

AUGUSTA – Nella mattinata del martedì appena trascorso, all’Istituto comprensivo “Domenico Costa” di Augusta una piacevole interruzione ha sorpreso i giovanissimi alunni intenti nelle loro lezioni.

Il suono della cornamusa del “piper” augustano Emanuele Di Grande si è diffuso fra le aule, regalando agli studenti alcuni dei più celebri motivi natalizi suonati dagli zampognari durante le tradizionali novene natalizie.

L’interesse e il divertimento degli studenti ha coinvolto gli insegnanti e tutto il personale dell’istituto. Al suono della cornamusa, gli adulti hanno ricordato ai bambini gli aneddoti caratteristici della loro infanzia, quando gli zampognari scendevano dalle montagne e suonavano davanti ai presepi o alle edicole votive con tutta la famiglia riunita.

Emanuele Di Grande, che contribuisce così a rinnovare tali tradizioni, ci riferisce: “Da parte mia un ringraziamento al preside Michele Accolla e alla maestra Loredana Ortisi per essersi fatti promotori della diffusione del patrimonio culturale e musicale della nostra terra nel periodo natalizio“.


inserzioni inserzioni
In alto