Politica

Parcheggio Brucoli, sollecitazioni dai consiglieri comunali di “Attiva mente”

AUGUSTA – Come riportato in un nostro recente servizio, la data fissata per l’apertura del parcheggio di Brucoli è il 15 luglio e si attende ormai l’ultimo fine settimana gravato dalla carenza di posti auto. Intanto nel terreno di proprietà dell’Enel, concesso al Comune, è stato eseguito lo sfalcio dell’erba proprio in data odierna.

I due consiglieri comunali di opposizione Biagio Tribulato e Angelo Pasqua, con una nota congiunta, confermano la premessa: “Apprendiamo dagli Uffici preposti che è stato rinnovato il comodato d’uso gratuito fra Enel e Comune di Augusta, anche in virtù della risposta che il sindaco Di Pietro ha dato nel Consiglio comunale del 16 maggio scorso alla nostra interrogazione, circa l’organizzazione ed eventuale piano di viabilità previsto fra i luoghi di maggiore affluenza della cittadinanza nel periodo estivo, e proprio in quella sede rispondeva che era prevista l’apertura del parcheggio“.

Ma criticano la scelta del Comune di effettuare la richiesta con la stessa data d’apertura dello scorso anno: “Ovviamente non condividiamo una richiesta di comodato a decorrere dal 15 luglio, bensì anticipare ove possibile sarebbe stato fondamentale, poiché il borgo marinaro di Brucoli risulta essere estremamente affluito soprattutto il fine settimana e l’assenza di un’isola pedonale comporta serie difficoltà a commercianti e cittadini, che sceglierebbero la fruizione del luogo per passeggiarvi lontani dallo smog delle auto“.

Il consigliere Tribulato ricorda: “Era stata sollecitata l’apertura già con Pec inoltrate da me personalmente in data 19 giugno e reitera il 27 giugno, vedendo la concentrazione di tante persone per le strade di Brucoli e comunque un enorme caos, determinato dall’assenza dell’isola pedonale, dalla carenza di parcheggi e da una buona programmazione di eventi da parte dei commercianti del posto e delle associazioni che si spendono quotidianamente per la valorizzazione del sito”.

I due consiglieri di “Attiva mente”, nella nota, concludono: “Occorre aprire al più presto il parcheggio di Brucoli e non a stagione inoltrata, indipendentemente da come si è fatto gli altri anni. Auspichiamo inoltre un’adeguata manutenzione degli impianti elettrici già segnalati con Pec del 27 giugno e del 4 luglio ed in particolare per il parco giochi di piazza Castello, fino a ieri sera ancora al buio, al fine di far fruire con serenità commercianti, residenti, turisti e cittadini della bellezza di Brucoli e di far godere dei suggestivi e attraenti festeggiamenti in onore di San Nicola previsti per l’ultima settimana di luglio“.


getfluence.com
In alto