Politica

Prima commissione, cambia di nuovo il rapporto tra maggioranza e opposizione

AUGUSTA – Un mese fa l’opposizione, a seguito delle dimissioni dal gruppo consiliare del M5s di Nilo Settipani che le davano la provvisoria maggioranza numerica in seno alla prima commissione consiliare Affari generali, aveva presentato una mozione di sfiducia nei confronti della presidente pentastellata Silvana Danieli.

È la presidente del Consiglio comunale Lucia Fichera a riferire che giovedì si sarebbe “finalmente usciti dalla situazione di impasse che si era venuta a creare all’atto delle dimissioni del consigliere Settipani dal gruppo consiliare M5s“.

La presidente del civico consesso ricorda che “in base ai regolamentari interni, si sarebbe dovuto procedere alla rimodulazione delle commissioni consiliari, che vede come passaggio obbligatorio una decisione condivisa tra il presidente del consiglio e i capigruppo e che “dopo ben quattro convocazioni andate deserte e l’ultima meramente interlocutoria, i capigruppo mi hanno comunicato, dopo l’ennesima sollecitazione formale, quanto già da me richiesto quasi due mesi fa“.

Quindi, comunica che il consigliere Settipani verrà sostituito nella prima commissione dal consigliere pentastellato Giuseppe Dimauro e che sarà inserito nella seconda commissione al posto del collega di opposizione Salvatore Errante.

Fichera conclude: “Questo passaggio dovuto consente finalmente di riprendere le attività della commissione consiliare serenamente, rispettando le proporzionalità politiche presenti in Consiglio comunale“.

In merito alla presidente Danieli: “Ho inoltre registrato la disponibilità della consigliera Danieli di rassegnare le sue dimissioni dalla carica di presidente di commissione, tuttavia auspico che, con la nuova rimodulazione, si possa ritrovare un clima sereno che permetta lo svolgimento dei lavori consiliari“.


getfluence.com
In alto