Pubblicità elettorale

Sport

Torball, Augusta campione d’Italia. Clamorosa rimonta per il quinto scudetto

AUGUSTA – Clamoroso epilogo nel campionato italiano di serie A di torball (sport per non vedenti). Al termine delle gare che si sono disputate a Torino e Reggio Calabria, l’Asd No.Ve. Augusta sorprende tutti e conquista lo scudetto 2018-19. Si tratta del quinto titolo italiano conquistato dalla squadra del presidente Sebastiano Patania e del tecnico Marcello Roggio.

I megaresi vantano un palmarès di tutto rispetto avendo conquistato titoli a livello regionale e nazionale e partecipato a diverse edizioni della Coppa dei Campioni. Una gioia immensa per la squadra augustana, che alla vigilia delle ultime due giornate del torneo occupava la quinta posizione a dieci punti di distanza dalla capolista Gsd Trento Onlus e alle spalle di altre tre inseguitrici (Bolzano, Teramo e Omero Bergamo).

Invece, grazie a un vero e proprio exploit, l’Augusta ha compiuto l’impresa scalando la classifica fino a chiudere in vetta a pari punti con il Trento, ma con una migliore differenza reti negli scontri diretti per un solo gol. In campionato, i confronti tra le due formazioni si sono infatti conclusi con un successo dei trentini (5-2) e uno dei siciliani (6-2). Dunque, per una sola marcatura, l’Augusta si aggiudica il campionato italiano.

La Fispic si è congratulata con i neo campioni e fa i complimenti a tutte le squadre partecipanti che hanno reso il torneo emozionante fino all’ultimo secondo. Inoltre, la Federazione augura una pronta risalita alle tre compagini retrocesse in serie B: Latina, Brianza e Bergamo B. Della squadra che ha conquistato il 5° scudetto fanno parte: Sebastiano Patania (capitano), Antonino Giuffrè, Sergio Di Maggio, Gianfranco Ruggiero, Giuseppe Lombardo, Gianni Bologna. Allenatore tecnico Marcello Roggio. Dirigente accompagnatore Giuseppe Blandino.


scuolaopenday
In alto