News

A Nicolosi celebrato l’anno nuovo con la banda musicale diretta dall’augustano Vinci

AUGUSTA – A Nicolosi decima edizione dell’ormai tradizionale “Gran concerto di Capodanno“, promosso e patrocinato dal Comune, il 4 gennaio, con la banda “Amici della musica” diretta dal maestro augustano Carmelo Vinci.

Dieci anni sono passati dalla nascita del corpo bandistico nicolosita, che vedrà un 2020 pieno di nuove iniziative ed eventi artistici, anche oltre lo Stretto, come ci ha riferito il suo direttore, “pienamente soddisfatto ancora una volta del lavoro svolto con grande professionalità da parte di tutta la banda“.

Il programma del concerto curato da Vinci, come di consueto, ha visto una prima parte affidata alle trascrizioni classiche e una seconda a brani originali per banda, canzoni sempreverdi e un omaggio al Celentano nazionale, dando spazio ai giovani solisti che si sono alternati nelle varie performance con finale al ritmo della “Marcia di Radetzky”, accompagnata dal battito di mani del pubblico che ha gremito la sala.

Presente l’amministrazione comunale, con il sindaco Angelo Pulvirenti a sottolineare il gran lavoro svolto  dall’associazione “Amici della musica” in dieci anni di attività, riuscendo ad avvicinare i più giovani a un’arte raffinata, come testimoniato dalla scuola musicale annessa che si è esibita durante l’intervallo.

inserzioni

Pienamente soddisfatto il presidente della banda, Carmelo Mazzaglia, che ha colto l’occasione per annunciare il fresco rinnovo, anche per il nuovo anno, della convenzione comunale per tutte le manifestazioni cittadine.


scuolaopenday
In alto