Eventi

Augusta, avvicendamento al comando della Capitaneria di porto tra Catino e Maltese

AUGUSTA – Si svolgerà venerdì, 21 gennaio, presso la banchina “motovedette” della Guardia costiera, la cerimonia militare di passaggio di consegne, nell’incarico di comandante della Capitaneria di porto di Augusta, tra il capitano di vascello Antonio Catino (comandante cedente) e il capitano di vascello Michele Maltese (comandante accettante), alla presenza in particolare del comandante Marisicilia contrammiraglio Andrea Cottini e del direttore marittimo della Sicilia orientale (Guardia costiera) contrammiraglio Giancarlo Russo.

Il comandante cedente Catino, nativo di Toritto (Bari), si era insediato nell’agosto del 2019 con una cerimonia tenuta al Forte Vittoria. È dottore in scienze politiche, ha frequentato l’Accademia navale, ha seguito sia il corso normale che il corso superiore di Stato maggiore, ed è abilitato al comando di unità navali militari della Guardia costiera. Sarà destinato alla Direzione marittima della Puglia e della Basilicata ionica.

Il comandante accettante Maltese, nativo di Modica (Ragusa), è dottore in giurisprudenza e abilitato all’esercizio della professione di avvocato, ha frequentato l’Accademia navale, e ha seguito sia il corso normale che il corso superiore di Stato maggiore. Proviene dal Comando generale della Guardia costiera.

Entrambi gli ufficiali superiori risultano insigniti dell’onorificenza di cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica italiana, della medaglia mauriziana di dieci lustri di carriera militare e della medaglia di lungo comando.

Venerdì saranno presenti quali autorità civili e militari alla cerimonia in banchina, nel rispetto delle misure di contenimento sanitario della pandemia, anche il sindaco di Augusta Giuseppe Di Mare, il prefetto di Siracusa Giusi Scaduto, il procuratore capo della Repubblica Sabrina Gambino, il questore di Siracusa Gabriella Ioppolo, i comandanti provinciali dei Carabinieri, della Guardia di finanza e dei Vigili del fuoco, il commissario straordinario e il segretario generale dell’Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia orientale, rispettivamente Alberto Chiovelli e Attilio Montalto.

(Nel collage di copertina: a sinistra Antonio Catino, a destra Michele Maltese)


In alto