News

Augusta, emergenza idrica nell’Isola, l’amministrazione: “Accentuazione torbidità dell’acqua, reperiremo autobotti”

AUGUSTA – Nell’Isola è piena emergenza idrica, a un mese e mezzo dall’emanazione da parte del sindaco Cettina Di Pietro dell’ordinanza di divieto d’uso dell’acqua comunale per fini potabili, pur con le rassicurazioni sanitarie nei giorni successivi sull’assenza di rischi infettivi.

Oggi, alcune ore dopo la temporanea interruzione dell’erogazione idrica “per effettuare controlli sulla qualità dell’acqua” del pozzo comunale ai giardini pubblici, come reso noto dal Comune a mezzo “Telegram”, l’amministrazione comunale, intorno alle ore 15,30, fa sapere che “si sta riattivando l’erogazione idrica; tuttavia, dalle verifiche ed analisi ancora in corso di esecuzione emerge un’accentuazione della torbidità dell’acqua“.

Non ci sono ancora ordinanze in merito, ma l’amministrazione pertanto “invita la cittadinanza, in via precauzionale, ad utilizzare l’acqua distribuita dalla rete per il solo scarico dei servizi igienici“. Annuncia inoltre che “si sta attivando per reperire autobotti per il rifornimento dei servizi essenziali“.

(Foto di copertina: generica)


scuolaopenday
In alto