pubblicità elettorale
Cronaca

Augusta, ennesimo sequestro di rottami ferrosi nel porto commerciale: un denunciato

AUGUSTA – Sottoposto a sequestro penale un cumulo di rottami ferrosi, ammontante a circa 23 tonnellate, nell’area del porto commerciale di Augusta, all’interno di un tratto in concessione a un operatore portuale.

L’ennesimo maxi sequestro nell’ambito dei controlli della “filiera” dei rottami ferrosi, il terzo in poco meno di due mesi (precedentemente cumuli rispettivamente di 170 e 130 tonnellate), è stato eseguito da agenti della Capitaneria di porto – Guardia costiera di Augusta, unitamente a personale dell’Arpa dell’ufficio di Siracusa, dell’Agenzia delle Dogane appartenente all’ufficio di Augusta, e del Libero consorzio comunale di Siracusa.

Tale ammasso di rottami è stato ritenuto “costituito da rifiuti, e quindi non conforme a quanto riportato nella documentazione di accompagnamento“. Pertanto il titolare della società concessionaria è stato deferito all’autorità giudiziaria aretusea.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto