pubblicità elettorale
News

Augusta, Erasmus al “Costa”: alunni da Portogallo e Spagna

AUGUSTA – Una settimana di respiro europeo è quella che hanno vissuto gli alunni dell’istituto comprensivo “Domenico Costa” impegnati nel progetto di accoglienza degli alunni provenienti dalla Spagna e dal Portogallo.

Una delegazione di alunni iberici, accompagnati da quattro docenti, è stata accolta lo scorso venerdì nelle classi del “Costa”: una parte proveniente da Lousada (Porto, Portogallo) dell’Agrupamento de Escolas “Mario Fonseca”, e l’altra da Algemesí (Valencia, Spagna) del Col-legi “Maria Auxiliadora”. Gli alunni sono ospitati da famiglie augustane, per alcuni di loro l’ospitalità è stata reciproca.

La bellezza di questi progetti è l’integrazione e lo scambio culturale – afferma la dirigente scolastica del “Costa”, Valentina Lombardo I ragazzi sono stati ospiti delle famiglie dei nostri alunni che li hanno coccolati come figli. Durante la settimana sono state organizzate attività didattiche in classe sul tema della sostenibilità, visite d’istruzione alle Saline, sull’Etna e a Catania, infine un assaggio di Sicilia con lo spettacolo folkloristico a cura di Augustafolk“.

Ieri, giovedì 7, in anticipo con i tempi, è stata riproposta una simulazione dell’ “asta di San Giuseppe” nel plesso centrale del “Costa”, per offrire un assaggio ai piccoli ospiti iberici di una delle più caratteristiche tradizioni augustane in scena dinanzi alla chiesa confraternale dedicata al santo ogni 19 marzo.

Non poteva mancare la visita a palazzo di città, dove il sindaco Giuseppe Di Mare ha aperto le porte del salone “Rocco Chinnici” per fare gli onori di casa insieme all’assessore alla pubblica istruzione Biagio Tribulato. “Siamo felici di accogliere questi studenti e i loro docenti, la loro presenza oggi ci fa sentire europei, figli di un’unica grande famiglia”: questo il messaggio espresso stamani dal primo cittadino.

A seguire, l’assessore Pino Carrabino, guida speciale per una mattina, ha mostrato agli alunni i legami storici tra Augusta e la Spagna, partendo dalla Porta spagnola, i Forti Garcia e Vittoria, Torre Avalos e i riti della Settimana santa. Dopo il giro nel centro storico, dove è stata organizzata una caccia al tesoro tra i simboli della città, il presidente dell’associazione filantropica “Umberto I”, Mimmo Di Franco, accogliendo gli alunni iberici nella sede dell’antico sodalizio, ha offerto loro una degustazione di cannoli siciliani.

Nel pomeriggio di questo venerdì al plesso Polivalente, festa tra arancini, abbracci e tanta commozione, non d’addio ma d’arrivederci, giacché a fine aprile gli alunni del “Costa” vivranno la loro mobilità in Portogallo e successivamente i piccoli della scuola primaria andranno, accompagnati dalla dirigente scolastica Lombardo, in Francia.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto