News

Augusta, monumento ai Caduti del mare restaurato da Marisicilia

AUGUSTA – Dopo il restauro del monumentale cancello in ferro all’ingresso della base di Terravecchia, realizzato poche settimane prima del “lockdown” da emergenza Covid, nei giorni scorsi il Comando Marisicilia, su interessamento del suo comandante contrammiraglio Andrea Cottini, ha provveduto al recupero del monumento ai Caduti del mare di Augusta.

Il monumento ai Caduti del mare fu eretto nell’aprile del 1980, nella piazzola antistante al Rivellino, e nella nicchia fu collocata una lastra del regio sommergibile Scirè. Il sommergibile Scirè, celebre per avere trasportato i siluri a lenta corsa impiegati nell’impresa di Alessandria, fu affondato durante il secondo conflitto mondiale, il 10 agosto 1942, da una corvetta inglese in prossimità di Haifa, al largo della costa israeliana.

Giovedì 23 luglio, il Comando Marisicilia e l’associazione culturale “Lamba Doria” ricorderanno i caduti del regio sommergibile Ascianghi, con la deposizione di corona al restaurato monumento ai Caduti del mare.


archeoclubmegarahyblaea
In alto