News

Augusta, porto commerciale, corsa contro il tempo per il cantiere del terminal container

AUGUSTA – Saranno consegnati formalmente venerdì prossimo, 24 giugno, i lavori per la realizzazione del 1° e del 2° lotto del terminal container nel porto commerciale, dall’Autorità di sistema portuale (Adsp) del mare di Sicilia orientale alla ditta aggiudicataria. Per la cerimonia mattutina saranno presenti, oltre al neo presidente dell’Adsp Francesco Di Sarcina, il presidente della Regione Nello Musumeci, il sottosegretario al Mims (Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili) Giancarlo Cancelleri, i sindaci di Augusta, Priolo Gargallo e Melilli, rispettivamente Giuseppe Di Mare, Pippo Gianni e Peppe Carta.

I lavori erano stati già aggiudicati nel novembre 2020 per un importo di oltre 50 milioni di euro. L’intervento prevede la realizzazione di una nuova banchina con oltre 500 metri lineari destinati agli accosti, da utilizzarsi per l’attracco di navi container di ultima generazione, oltre alla realizzazione dei piazzali retrostanti, per una superficie complessiva di circa 200.000 metri quadrati per le operazioni di movimentazione e stoccaggio principalmente dei Teu (unità di misura standard della lunghezza dei container, equivalente a venti piedi).

Al cantiere viene prospettata una corsa contro il tempo, giacché la stessa Adsp in un comunicato di due mesi fa ha reso nota la “necessità di “bruciare le tappe”, recuperando tempo per scongiurare la revoca del finanziamento Pon la cui scadenza è fissata per dicembre 2023“.

(Nella foto di repertorio in copertina: Francesco Di Sarcina e Nello Musumeci al palazzo della Regione, a Catania)


In alto