News

Augusta, studenti “Ruiz” protagonisti con un video a cerimonia provinciale di inaugurazione anno scolastico

AUGUSTA – C’era anche l’istituto superiore augustano “Arangio Ruiz” alla cerimonia provinciale di inaugurazione del nuovo anno scolastico, tenuta all’Urban center di Siracusa lo scorso 27 settembre alla presenza, tra gli altri, dell’assessore regionale all’Istruzione Roberto Lagalla.

La scuola augustana si è distinta con la proiezione del video dal titolo ”Il mondo che il Ruiz vorrebbe”, realizzato dagli alunni Gabriele Baudo, Ilenia Falco e Paola Cardile, sui temi della legalità, dell’educazione ambientale, del contrasto alle forme di bullismo e cyberbullismo e delle buone pratiche educative. Sul palco dell’Urban center sono state rappresentate anche tre scuole siracusane, i comprensivi “Giaracà” e “Verga”, il superiore “Rizza”,  inoltre il comprensivo “De Amicis” di Avola e l’Ipseoa di Palazzolo Acreide.

Alla manifestazione voluta dal Comune di Siracusa e dall’Ufficio scolastico provinciale, hanno presenziato autorità civili e religiose, oltre all’assessore regionale, il commissario straordinario del Libero consorzio comunale di Siracusa Carmela Floreno, il dirigente dell’Ufficio scolastico regionale Emilio Grasso, l’arcivescovo di Siracusa monsignor Salvatore Pappalardo, il sindaco del capoluogo aretuseo Francesco Italia, la presidente del Consiglio comunale Moena Scala, l’assessore comunale alle Politiche educative Pietro Coppa.

Organizzato dal dottor Giuseppe Prestifilippo, funzionario del Comune, l’evento è stato anche un’occasione per presentare le esperienze formative realizzate dalle scuole in campo musicale, coreutico, teatrale e artistico.

inserzioni

Soddisfatte le docenti Rosanna Bellistri e Stefania Anfuso (nella foto di copertina), che hanno presenziato alla manifestazione: “Essere qui oggi – commentano congiuntamente – è un importante riconoscimento per il lavoro svolto in questi anni affinché la nostra scuola promuova valori  fondamentali quali, l’inclusione, la solidarietà, l‘uguaglianza, indispensabili per educare futuri cittadini di un mondo migliore“.


inserzioni inserzioni
In alto