Cultura

I nuovi progetti dell’attore augustano Tabita, questa sera al debutto nel Macbeth di Pirrotta

AUGUSTA – Questo venerdì sera al Teatro Biondo di Palermo, per la prima nazionale, l’attore augustano Luigi Tabita debutta tra i protagonisti dello spettacolo Macbeth – Una magarìa, con la regia di Vincenzo Pirrotta.

Si tratta di una rilettura aspra e terrigna del Macbeth shakespeariano, che Pirrotta immagina nel segno di una “magarìa”, una magia, un incantamento intriso di ritualità occulte e arcaiche leggende siciliane.

Sono felicissimo – afferma Tabita –  di poter lavorare con un regista sorprendente come Pirrotta e di affrontare un tema così attuale, ovvero l’ossessiva sete di potere che inequivocabilmente conduce alla follia e alla morte“.

Insieme agli impegni teatrali, Tabita continua la sua attività nelle scuole con il progetto contro le discriminazioni “Alma – Educare alle differenze”, e a marzo, riferisce, sarà “impegnato oltre che in teatro anche nell’organizzazione di nuovi incontri contro la violenza di genere e femminicidio, nei quali presenterò un’app gratuita, ideata dalla dott.ssa Stefania Coco Scalise, un nuovo strumento digitale per contrastare in maniera incisiva il fenomeno dello stalking, presto vi dirò di più!“.


getfluence.com
In alto