Politica

“Invasione” di cartelloni pubblicitari: segnalazione del consigliere Settipani

AUGUSTA – Fa discutere la mole della campagna pubblicitaria che promuove lo spettacolo che giungerà in città nei prossimi giorni, un circus di cui sono protagonisti stuntman professionisti.

Il consigliere comunale di opposizione Nilo Settipani ci ha segnalato: “Una violenza pubblicitaria mai vista in città: tabelloni ovunque per tutta la città, probabilmente anche in spazi non autorizzati, alcuni cartelli invadono i marciapiedi pedonali in viale Italia“.

Ha ricordato le passate iniziative su manifesti e cartelloni del M5s, che amministra il Comune da oltre un anno: “Pubblicità sfrenate che questa maggioranza, in campagna elettorale, ha denunciato; oggi, come amministrazione, non penso che abbia autorizzato questa violenza pubblicitaria“.

Il consigliere comunale ha auspicato che “chi di competenza controlli la richiesta di autorizzazione e per quanti cartelloni pubblicitari è stata rilasciata“.

inserzioni

Sembra che il consigliere abbia colto nel segno, poiché il sindaco Cettina Di Pietro, riferendo di aver già segnalato e interloquito personalmente con il comandante della Polizia municipale, ci informa: “L’autorizzazione riguardava 50 manifesti dislocati su piedistalli mobili anziché affissi sui muri. A seguito di un controllo effettuato da personale della Polizia municipale, i manifesti risultano superiori a quelli autorizzati e pagati. Sarà contattato il richiedente per integrare la differenza e saranno rimossi gli eventuali manifesti apposti in violazione del Codice della strada“.


archeoclubmegarahyblaea
In alto