pubblicità elettorale
Archivio

Le augustane del pallone conoscono solo la vittoria

Risultati squadre calcio e calcio a 5 di Augusta

Risultati squadre calcio e calcio a 5 di AugustaAUGUSTA – In un weekend che ha regalato euforia a tutti gli appassionati del calcio e del calcetto megarese, bisogna iniziare dall’Augusta calcio a 5 per almeno due motivi. Ieri nella partita casalinga, gli augustani che militano in Serie A2 hanno ottenuto la quinta vittoria consecutiva, rilanciandosi definitivamente, e in particolare hanno superato l’anno d’imbattibilità, iniziato il 29 novembre 2014, sul campo del Palajonio.

Alla nona giornata, una vittoria per 5-3 contro i lucani del Matera, con Diogo Teixeira protagonista assoluto, autore di una tripletta, e un Creaco che ormai sigla doppiette a raffica. Terzo posto in classifica, con una partita da recuperare, e vista sulle due formazioni appaiate al comando, Bisceglie e Isola, non molto distanti.

Per la settima giornata della Serie B, Villa Passanisi corsaro sul campo del Sant’Isidoro, portando a casa la vittoria per 2-1. Sono tre punti fondamentali per attestarsi a metà classifica e distanziare ulteriormente la zona retrocessione.

Purtroppo, per l’undicesima giornata del torneo di Serie C2 di calcio a 5, unica nota stonata in un weekend augustano altrimenti perfetto, è la sconfitta casalinga de I Bruchi per 0-6 ad opera dell’Arcobaleno Ispica. Gli avversari sono tra le formazioni più in forma del campionato e non era di certo questa la partita in cui racimolare punti per abbandonare l’ultima posizione.

Passando al calcio, altre grandi emozioni neroverdi. Per la decima giornata della Prima Categoria, Nbi Misterbianco – Megara 1-2. Il bomber Di Mauro è ormai tornato e fa sentire il suo peso specifico nella categoria, firmando la doppietta e regalando serenità anche quando la formazione neroverde è rimasta in dieci nei minuti di recupero. Il Megara consolida il quarto posto in classifica e le ambizioni di vertice non sembrano più irrealizzabili.

Nell’ottava giornata della Seconda Categoria, ancora una prova di forza dello Sporting, questa volta contro il San Leone. Una doppietta di un esaltante Carrubba e il sigillo di Di Grande avevano portato il risultato addirittura sul 3-0 a tre minuti dal termine. Nonostante il finale pazzesco, con una rete apparsa viziata da una deviazione di mano e un gol direttamente da calcio piazzato, la vittoria per 3-2 suggella la superiorità tecnica dei neroverdi e il provvisorio, entusiasmante secondo posto in classifica.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto