Politica

Presentata mozione per intitolare una via o una piazza al dottor Giacinto Franco

AUGUSTA – In occasione del quarto anniversario della scomparsa del dottor Giacinto Franco, compianto primario di pediatria dell’ospedale “Muscatello” e protagonista di battaglie a tutela dell’ambiente e della salute pubblica, avevamo ricordato l’iniziativa di raccolta firme intrapresa in città lo scorso anno per ricordarlo attraverso la toponomastica.

Finora nessun procedimento amministrativo è stato mai avviato. Al fine di far approdare in Aula e concretizzare una richiesta proveniente da parte di tanti cittadini e trasversalmente condivisa, i consiglieri comunali di “Attiva mente” Angelo Pasqua e Biagio Tribulato hanno presentato il 15 settembre scorso una mozione di indirizzo avente ad oggetto: “Intitolazione di una via o piazza nella città di Augusta in ricordo del dottor Giacinto Franco”.

I consiglieri ricordano, nella mozione, che l’art. 4 della legge n. 1188 del 1927 rimette alla competenza del ministro dell’Interno la facoltà di derogare al divieto posto dalla stessa normativa di intitolare vie, piazze o altri luoghi pubblici a persone che siano decedute da meno di dieci anni e che si è infine ritenuto opportuno con un decreto ministeriale del 25 settembre 1992, allegato alla circolare Miacel n. 18 dello stesso anno, di “delegare” detta competenza alle Prefetture.

Pertanto intendono far deliberare il Consiglio per impegnare l’Amministrazione ad intitolare una via o una piazza alla memoria del dottor Giacinto Franco, chiedendo preventivo parere ed autorizzazione alla Prefettura di Siracusa, nel rispetto degli adempimenti previsti dalla normativa vigente.

inserzioni

 


scuolaopenday
In alto