Politica

Augusta, i due consiglieri di “Attiva mente” Amara e Tribulato devolveranno i gettoni di presenza

AUGUSTA – Sia il campione di preferenze riconfermato, Biagio Tribulato che la new entry Margaret Amara (nella foto di repertorio in copertina) devolveranno i gettoni di presenza che percepiranno nel corso della consiliatura al via il 23 novembreper dare alla Città un aiuto concreto ove ci fosse davvero bisogno sostenendo finalità sociali, sportive e culturali“. Lo fanno sapere attraverso una nota congiunta, confermando la linea della lista civica “Attiva mente” inaugurata nel precedente quinquennio, quando insieme a Tribulato era stato eletto Angelo Pasqua.

Anche adesso vogliamo dare un contributo come “Attiva mente” destinando parte dei nostri emolumenti per acquistare dispositivi che permettano ai reparti del nosocomio megarese un sostegno tangibile – annunciano – ovvero donare dei dispositivi elettronici da mettere a disposizione dei pazienti degenti per poter permettere di mettersi in contatto con i loro familiari che non possono far visita loro in ottemperanza alle disposizioni anti Covid in essere e pertanto garantire la videochiamata“.

Andremo ad integrare quanto già l’Asp sta facendo in alcuni reparti – proseguono, in riferimento all’iniziativa in fase di attuazione – ma fare la nostra parte in un momento particolare per la collettività è ciò che riteniamo doveroso“.

“I consiglieri comunali di “Attiva mente” Biagio Tribulato e Margaret Amara si recheranno a consegnare tali strumenti nei prossimi giorni – si legge nella nota – presso l’Ospedale “Muscatello” di Augusta, impegnando le somme dei primi gettoni di presenza che spetteranno loro per lo svolgimento della propria azione istituzionale“.


In alto