Politica

Augusta, verso le amministrative, Giuseppe Di Mare annuncia il “100×100 Tour”

AUGUSTA – Partirà ufficialmente lunedì 14 ottobre il “100×100 Tour“, l’iniziativa politica verso le elezioni amministrative 2020 promossa dal consigliere comunale Giuseppe Di Mare e dal movimento civico “100 per Augusta“, presentato lo scorso 31 maggio nell’auditorium “Liggeri” di palazzo San Biagio. Un’iniziativa che prevede, come si legge nella nota del movimento, “un impegnativo tour di 100 tappe. 100 giorni per 100 luoghi diversi“.

Nella tre giorni politico-culturale di metà settembre “Ricostruiamola 5.0“, alla quinta edizione, il più recente movimento civico, che non ha ancora un responsabile, si è mosso sinergicamente con le altre sigle civiche “CambiAugusta” (presieduta dal due volte candidato a sindaco Marco Stella) e “Destinazione futuro” (guidata dal giovane Andrea Lombardo), tutte riunite in una “federazione” che vede presidente onorario Roberto Meloni.

In merito all’annunciato “tour”, si apprende dalla nota, “l’obiettivo è quello di essere presenti in ogni quartiere, per ascoltare e definire le problematiche presenti e progettare possibili risposte partendo proprio dal confronto con il territorio. Ogni parte della città, con le sue priorità, avrà spazio nel programma che i 100 per Augusta stanno costruendo attraverso i Tavoli tematici“.

Andremo nell’Augusta silenziosa, che lavora incessantemente, che si dona all’altro, che paga le tasse a volte senza avere i corrispettivi servizi, che spesso vede distante il Palazzo di Città – afferma, nella stessa nota, il consigliere comunale Giuseppe Di Mare – perché nella nostra Città ci sono territori e realtà diverse, abitate da cittadini, che vogliono discutere e partecipare alla risoluzione delle questioni importanti per il futuro della nostra Augusta. Vogliamo innanzitutto ascoltare, questa è la rivoluzione che proponiamo, l’ascolto con rispetto ed attenzione di ogni cittadino nel proprio territorio, andremo noi ad ascoltarli fino a casa loro. Andremo in giro per 100 giorni anche a parlare dei Temi che abbiamo a cuore, dell’idea di Città, di futuro e speranza, perché noi siamo convinti che c’è un futuro per Augusta”.


nuovaacropoli nuovaacropoli
In alto