News

In bilico Shortini film festival, tavolo tecnico fuori tempo massimo?

Shortini Film Festival Augusta 2015

AUGUSTA – Forse il feeling è mancato dall’inizio, quando la scorsa estate le polemiche sul concreto supporto istituzionale tra gli organizzatori di Shortini film festival e l’Amministrazione pentastellata appena insediatasi caratterizzarono sia l’apertura che la chiusura di una riuscita e partecipata nona edizione ai giardini pubblici. Polemiche che sembravano sopite nel corso della stagione autunnale, ma che hanno trovato di che alimentarsi durante la più recente attesa dell’incontro tra le parti.

Un conto alla rovescia dalla richiesta protocollata il 23 febbraio scorso, una richiesta di patrocinio gratuito al Comune, secondo quanto riferito dall’associazione “Quattroterzi”, promotrice del festival internazionale dei cortometraggi, necessario per partecipare ai bandi selezionati e reperire le risorse finanziarie occorrenti.

La prima risposta ufficiale da parte del Comune, però, giunge l’11 aprile, a ridosso di un duro comunicato stampa dell’associazione nel quale venivano denunciati i silenzi degli amministratori e il rischio di un festival, nel frattempo, ridotto sotto tutti gli aspetti al lumicino.

Sorvolando sulle polemiche social di queste settimane, con alcuni membri dell’associazione ad affondare sul “disinteresse” della Giunta pentastellata per la cultura e alcuni componenti di quest’ultima ad accusare i primi di “strumentalizzazioni politiche“, alla fine il tavolo tecnico auspicato si terrà proprio questo venerdì pomeriggio. Praticamente a sessanta giorni dalla summenzionata richiesta. Si troveranno di fronte, oltre ad alcune figure tecniche, da una parte la presidente di “Quattroterzi” Jessica Spinelli, i direttori artistici di Shortini Luca Sanseverino e Stefano Cacciaguerra, dall’altra il sindaco Cettina Di Pietro, l’assessore alla Cultura Giusy Sirena e l’assessore ai Lavori pubblici Roberta Suppo.

Secondo quanto riferiva il capogruppo consiliare del M5s Mauro Caruso, martedì sera nel corso del programma radiofonico “Mi sono rotto!!!” in onda su Radio Musmea, il macroscopico ritardo nella risposta agli organizzatori di Shortini sarebbe dovuto alla necessità di redigere un regolamento per la concessione del patrocinio comunale, pronto da pochi giorni.

E starebbe qui il problema. Perché, stando ad alcune indiscrezioni, i tempi tecnici per organizzare Shortini film festival non ci sarebbero più, per fattori legati a collaborazioni artistiche e occasioni di finanziamento mancate a causa di sessanta giorni di incertezza. Non resta che attendere l’evolversi della giornata.


La Gazzetta Augustana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2023 La Gazzetta Augustana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2015/2023 PF Editore

In alto